Cerchi appalti? Il Governo di Algeri approva investimenti per 200 miliardi di dollari

L’importo stanziato non è senza precedenti, infatti per il quadriennio 2010-2014 furono stanziati circa 286 miliardi di dollari

I progetti previsti sono la costruzione di scuole, strutture sanitarie, alloggi ‘popolari’, l’estensione e modernizzazione della rete stradale e ferroviaria del Paese, dei porti e degli aeroporti e un grande sforzo per potenziare la rete e l’approvvigionamento idrico.

Edilizia civile – Costruzione ex novo o ampliamento/modernizzazione di sedi di insegnamento e di alloggi universitari, strutture sanitarie, ospedali, centri specializzati, policlinici,  nuove abitazioni, centri ricreativi per lo sport, stadi, centri polivalenti, e piscine.

Rete elettrica – Estensione e ammodernamento della rete di trasporto e distribuzione.

Rete gas – Nuovi allacciamenti alla rete di gas naturale, soprattutto nelle zone rurali del Paese.

Sistema idrico – nuove dighe, grandi condotte, nuove stazioni di depurazione delle acque, nuovi impianti di desalinizzazione in aggiunta a quelli già in cantiere.

Rete stradale – Costruzioni di nuove arterie urbane ad Algeri, autostrade,  nuove strade.

Porti e aeroporti – Realizzazione di nuovi porti di pesca, riqualificazione di porti commerciali e terminal container, estensione dei grandi porti del Paese. Ammodernamento e ristrutturazione di aeroporti.

Rete ferroviaria – Elettrificazione graduale dell’intero asse ferroviario del Nord, costruzione di nuove linee e raddoppio di linee esistenti. Costruzione di stazioni ferroviarie. Realizzazione di linee tranviarie in città incluso il completamento di quelle di Algeri, Orano e Costantina.

Industria – Realizzazione di nuove centrali elettriche, sviluppo dell’industria petrolchimica e modernizzazione di imprese pubbliche.

Per tutti coloro che sono interessati ad acquisire commesse in Algeria posso contattarci.

 

Leave a Reply