La nuova comunicazione Black List

nuova listaLa legge di Stabilità ha previsto una modifica sostanziale nella nuova comunicazione “black list” riducendola ad una volta l’anno per operazioni con importi superiori a 10.000 euro.

Attuale Normativa

L’obbligo di comunicazione telematicamente all’Agenzia delle Entrate le operazioni intercorse tra imprese italiane ed operatori economici presenti nella “black list” nasceva per operazioni superiori alle 500 euro. Ricordiamo che sono usciti dalla “black list” San Marino, Corea del Sud e Cipro.

L’obbligo era trimestrale per le imprese che realizzavano operazioni annuali inferiori a 50.000 euro, diventando mensile in tutti gli altri casi.

 

Nuova Normativa (in approvazione)

Il decreto semplificazioni nella legge di Stabilità riduce il numero delle nuova comunicazione “black list” innalzando la soglia di esenzione dalle attuali 500 euro alle 10.000 euro ed eliminando le comunicazioni mensili e trimestrali con quella annuale.

 

Leave a Reply