De-localizzare a San Marino, i vantaggi Iva per gli imprenditori

l'iva a san marinoOggi sempre più imprese scelgono di de-localizzare la propria impresa a San Marino per via dei vantaggi Iva per gli imprenditori.  

Gli imprenditori in Italia sono portati a considerare l’Iva una imposta per via dell’onere finanziaria elevato che viene sostenuto dall’impresa per un tempo troppo lungo. Mentre esistono differenti modalità applicative tra l’Iva in San Marino e l’Iva in Italia che attraggono l’imprenditore italiano a de-localizzare l’impresa in San Marino.

Oggi gli imprenditori italiani sopportano un onere finanziario causato dall’esborso anticipato che non potrà essere recuperato in tempi brevi ma in tempi biblici ed al contrario abbiamo gli imprenditori a San Marino che si rivedono il rimborso dell’Iva in pochi giorni, per cui l’Iva in San Marino “non grava” poiché prontamente rimborsata.

 

De-localizzare a San Marino comporta vantaggi Iva per gli imprenditori ed è’ questa la differenza che consente all’imprenditore di San Marino di ottenere in pochissimo tempo il rimborso dell’Iva anticipata su di un acquisto di merce che, prontamente esportata, (anche se soltanto in Italia) gli consente di ottenere un “celerissimo” rimborso.

Un acquisto eseguito da un imprenditore di San Marino, come del resto in tutta Europa, ci consente di non vederci addebitata l’Iva e, conseguente vantaggio, di non doverla pagare evitando così una immobilizzazione finanziaria oggi del 22% ma dal 2018 pari al 25,5%.

Quale imprenditore italiano considererebbe un “forte vantaggio competitivo” non dover anticipare l’Iva? Penso tutti. Molti di noi conoscono i “tempi biblici” dei rimborsi Iva e della “burocrazia” che lo disciplina oltre che l’onere legato alla necessaria fideiussione.

Ipotizziamo il caso di un imprenditore italiano che per la sua attività acquista da paesi Extra-cee merce che vengono regolarmente assoggettati ad Iva dalla Dogana di transito nazionale. Esso viene maggiormente penalizzato in quanto dovrà assolvere l’Iva ancor prima che la merce giunga nei suoi magazzini ma che ha appena varcato il confine nazionale, quella stessa imposta, potrà recuperarla soltanto dopo che avrà, a sua volta, perfezionatane la vendita. In alcuni casi, come ben sappiamo, la lavorazione accessoria può anche comportare il trascorrere di mesi.

De-localizzare a San Marino, comporta vantaggi Iva per gli imprenditori che si traducono in maggiore risorse finanziarie o minori debiti verso le banche e le opportunità devono essere raccolte immediatamente dagli imprenditori italiani.

Al contrario a San Marino questo non avviene, quindi è possibile ed è perfettamente legale liberarsi dall’anticipazione Iva creando nuove risorse finanziarie per l’azienda attraverso la Stabile Organizzazione e la consulenza di professionisti del settore. In ultimo ricordiamo che San Marino è in White List ed ha firmato la Convenzione contro le Doppie Imposizioni.

Nel caso siete interessati a de-localizzare a San Marino, per cogliere i vantaggi Iva per gli imprenditori saremo ben lieti di aiutarvi e assistervi.

Leave a Reply