San Marino fuori dalla black list e dentro lo Spesometro

fuori dalla black listLa tanto sperata uscita di San Marino dalla black list ha creato nuovi adempimento tra cui l’ingresso della dichiarazione annuale chiamata Spesometro.

Con il Decreto Ministeriale dell’Economia del 12 febbraio 2014 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.45 San Marino esce dalla black list avendo riformato le materie interne di anonimato societario e segreto bancario.

Infatti a partire dal 24 febbraio 2014 tutte le operazioni eseguite con le società di San Marino andranno inserite nel quadro SE dello Spesometro.

Ricordiamo a tutti quanti che i costi sostenuti in paesi black list non sono deducibili ai fini delle imposte, quindi l’uscita di San Marino dalla black list cambierà di molto i bilancio degli operatori italiani che acquistano beni e servizi da San Marino.

Attualmente le modalità di registrazioni delle fatture da e verso San Marino non sono state modificate anche a seguito della fuoriuscita della black list.

Quindi San Marino fuori dalla black list e dentro lo Spesometro porterà molti vantaggi a tutti gli operatori.

Leave a Reply