La cancellazione della società indebitata

La cancellaregistro impresezione della società dal Registro delle Imprese è l’atto finale del procedimento della liquidazione atto necessario per soddisfare  i creditori della società e liquidare il residuo attivo ai soci.

Ricordiamo che l’art. 2490 del codice civile disciplina le attività dei liquidatori nelle attività da compiere, mentre l’art. 2495 del codice civile disciplina la cancellazione dal registro delle imprese.L’estinzione della società avviene dopo 1 anno dalla cancellazione.

Cosa accade quando i creditori della società non sono soddisfatti? Cosa accade quando i debiti fiscali della società non sono soddisfatti? Come si può procedere per la cancellazione della società indebitata?

 

cessazioneLa società rimane bloccata ed iniziano i problemi per i soci e gli amministratori. 

Che fare?

Come risolvere il problema?

 

 

registro impreseUn pool di professionisti formato da avvocati, commercialisti e notai hanno studiato soluzioni fiscali e giuridiche che permettono di:

  • gestire la liquidazione dell’attivo e del passivo attraverso l’istituzione di un trust;
  • tutelare i creditori nominandoli beneficiari del trust;
  • cancellare immediatamente la società dal registro imprese ottenendo dopo un anno l’estinzione della stessa.

 

Con questa procedura i soci e l’amministratore nominano un terzo soggetto che avrà il compito di gestire la fase di liquidazione in maniera autonoma rispetto alla società agendo nell’interesse dei creditori.

 

contattiContattaci per una consulenza e sapremo e sapremo indicarti la strada per cancellare definitivamente la tua società per iniziare un nuovo business o solo per vivere uno stato di tranquillità.

 

 

 

Articolo a cura della Dottoressa Caterinozzi Rita e Di Bello Piero

Leave a Reply