Cipro 4 agevolazioni che lo rendono un polo di attrazione per società

Cipro: 4 agevolazioni che lo rendono un polo di attrazione per società

Cipro dopo il crack bancario del 2013 a causa dell’effetto Grecia, non è stato con le mani in mano e ha attivato delle strategia attrattive che oggi lo rendono un paese appetibile sotto diversi punti di vista:

  1. Tassazione al 12,5% delle società;
  2. Detassazione totale ai dividendi ricevuti dalle società;
  3. Passaporto Cipriota per tutti i cittadini Europei e non Europei se vengono investiti in Cipro almeno € 2.000.000 in Immobili oppure € 2.500.000 in titoli di Stato;
  4. Tassazione delle Royalties 2,5%.

Queste 4 semplici agevolazioni stanno creando un polo attrattivo senza precedenti per il paese mediterraneo.

Di questo passo CIPRO, in soli 5 anni diventerà una forte e prospera nazione.

Il lato negativo di Cipro

Nell’UE dal 2004 e in Zona Euro dal 2007, ha il suo Tallone d’Achille nel fattore energetico, in quanto attualmente acquista molti idrocarburi per la produzione di energia elettrica nel paese.

Il Governo cipriota  sta affrontando il problema incrementando le forme alternative di produzione di energia passando dall’Eolico, all’Idroelettrico e al Fotovoltaico, senza tralasciare le perforazioni per il gas metano.

Tutti gli Italiani che intendono ripartire o fare impresa da Cipro  dovrebbero inizialmente realizzare un Business Project Asset e una European Business Strategy, al fine di pianificare ogni piccolo aspetto per massimizzare il risultato.

Rivolgersi agli Esperti in Fiscalità Internazionale è importante per non cadere in sanzioni e multe.

Vuoi sapere se Cipro è il paese più adatto per il tuo business?

Scrivimi a piero@pierodibello.com

Leave a Reply