Prescrizione Equitalia, entro quanto tempo deve iniziare l’esecuzione forzata

Prescrizione Equitalia per l'esecuzione forzata

Prescrizione Equitalia: entro quanto tempo deve iniziare l’esecuzione forzata

 

residenzaPer avviare un pignoramento l’Equitalia, attraverso il suo agente della riscossione, non può attendere il tempo della prescrizione della cartella esattoriale di 10 anni.

La Cassazione con la pronuncia n. 12263 del 25.05.2007 e n. 9617/2014 ha ribadito che il diritto da parte di Equitalia ad avviare esecuzione forzata nei confronti del debitore si estingue nei termini di riscossione del tributo o contributo, cioè dai 5 anni ai 10 anni.

Continua a leggere…

Residenza Fiscale: il vincolo affettivo decade

vincolo affettivoSentenza della Corte di Cassazione “senza precedenti”, che ha chiarito definitivamente l’estraneità del mantenimento della residenza della famiglia dell’imprenditore in Italia quale presupposto al pagamento delle tasse in Italia, quindi il vincolo affettivo decade.

La Corte di Cassazione, con la sentenza n.6501 del 31.03.2015, ha definito che, se un cittadino lavora e risiede all’estero non è tenuto a pagare le tasse in Italia, nemmeno se possiede il vincolo affettivo in quanto non hanno nessun nesso con il domicilio fiscale. L’importante è mantenere la prova documentale che si dimori per più di 183 giorni fuori dall’Italia.

Continua a leggere…

Il credito d’imposta per i redditi prodotti all’estero

creditoIl credito d’imposta sul reddito estero è stato oggetto di chiarimenti con la Circolare 9/E del 5 marzo 2015 da parte dell’Agenzia delle Entrate dove ha fornito maggiori dettagli operativi e di funzionamento del foreign tax credit, illustrando i presupposti di applicabilità ed il suo meccanismo di calcolo.

Continua a leggere…

La patent box in Italia

fiscoIl decreto “investment compact” del Decreto Legge n. 3 del 24.01.2015 ha previsto l’introduzione di un regime opzionale di detassazione dei redditi derivanti dall’utilizzazione di brevetti, marchi, design e know-how di nome “patent box“.

Ricordiamo che la fuga di Fiat o Lottomatica o GSK è stata dettata da una tassazione più vantaggiosa ed equa ed una tassazione fiscale come la “patent box” già acquisita da questi paesi europei.

Continua a leggere…

Strategia aziendale internazionale

strategiaLa globalizzazione richiede continui cambiamenti coerenti con le dinamiche economiche mondiali e continui cambi di direzione, soprattutto per coloro che guardano verso i mercati esteri. Avere una maggiore attenzione elaborando una continua strategia aziendale internazionale permette all’imprenditore di prevedere il mercato e adeguarsi al cambiamento cogliendo tutte le opportunità.

Continua a leggere…

Uso del contante in Europa

contanteSempre più lettori mi chiedono di conoscere le diverse soglie dell’uso dei contanti per gli Stati membri in Europa. Dopo l’ultimo articolo pubblicato, ho ritenuto fosse giunta l’ora di integrare alcune informazioni utili al lettore sull’uso del contante in Europa

Ogni cittadino europeo deve attenersi alle regole del proprio paese di residenza e domicilio fiscale, ed a titolo esemplificativo, riportiamo alcune soglie:

Continua a leggere…

La cancellazione della società indebitata

La cancellaregistro impresezione della società dal Registro delle Imprese è l’atto finale del procedimento della liquidazione atto necessario per soddisfare  i creditori della società e liquidare il residuo attivo ai soci.

Ricordiamo che l’art. 2490 del codice civile disciplina le attività dei liquidatori nelle attività da compiere, mentre l’art. 2495 del codice civile disciplina la cancellazione dal registro delle imprese.L’estinzione della società avviene dopo 1 anno dalla cancellazione.

Cosa accade quando i creditori della società non sono soddisfatti? Cosa accade quando i debiti fiscali della società non sono soddisfatti? Come si può procedere per la cancellazione della società indebitata?

Continua a leggere…

E’ possibile tutelare il proprio patrimonio immobiliare?

immobile protettoE’ possibile tutelare il proprio patrimonio immobiliare? 

Questa è la domanda che sempre più imprenditori rivolgono a noi consulenti al fine di proteggere la propria casa o diversi immobili da eventuali creditori, dal fisco e dal coniuge separato.

Esistono indubbiamente azioni di tutela del patrimonio, ovviamente ogni caso va studiato ed approfondito con il cliente a cui va chiesto di fornirci tutti i dati e le informazioni necessarie per una attenta valutazione.

Continua a leggere…

Finanziamenti per la internazionalizzazione e delocalizzazione PMI Italiane

finanziamentiSono disponibili strumenti finanziari a sostegno dello sviluppo di Pmi italiane per un importo massimo di 10.000.000,00 euro ad azienda al fine di internazionalizzare o delocalizzare le stesse PMI Italiane.

Ricordiamo a tutti i lettori che dicasi delocalizzazione quando un impresa decide di dislocare in stato diverso per motivi di globalizzazione.

Differente scelta aziendale quando parliamo di internazionalizzazione perché parliamo di operazioni che permettono all’azienda italiana di poter vendere il proprio prodotto in luoghi differenti dal proprio paese.

Continua a leggere…