Aziende che scambiano beni in UE: come evitare gli errori fiscali e usufruire delle esenzioni

Aziende che scambiano beni in UE: come evitare gli errori fiscali e usufruire delle esenzioni Iva

Per usufruire delle esenzioni Iva ed evitare errori fiscali, come possono procedere gli imprenditori prima di chiudere un contratto di fornitura, de-localizzare o internazionalizzare la propria azienda? Facendo valutare la propria situazione a un fiscalista esperto, che conosca a fondo le normative e le sentenze europee sugli scambi, e vi metta al sicuro realizzando un Business Project Asset e una European Business Strategy.
Vediamo il caso specifico delle aziende che cedono beni a soggetti EXTRA UE, ma consegnano entro i confini dell’Unione Europea.

Continua a leggere…