Ridurre il debito con Equitalia del 90% grazie alla “Legge anti suicidi”

legge-anti-suicidi
E’ possibile non pagare Equitalia quando vi è sovra-indebitamento? E’ possibile vedersi ridurre un debito nei confronti di Equitalia del 90%?

La risposta è affermativa, è possibile in caso di sovra-indebitamento vedersi ridurre un debito nei confronti di Equitalia del 90%.

Il Tribunale di Busta Arsizio con Decreto del 16.09.2014 ha omologato un piano “ex articolo 12 bis della Legge 3/2012” in un caso in cui l’unico creditore era l’erario, quindi attraverso Equitalia, per una cifra di € 86.000 che è stata ridotta ad € 11.000. Altri esempi dell’applicazione della cosidetta “Legge anti suicidi” li puoi vedere anche nel servizio delle Iene a questo link.

Continua a leggere…

Prescrizione Equitalia, entro quanto tempo deve iniziare l’esecuzione forzata

Prescrizione Equitalia per l'esecuzione forzata

Prescrizione Equitalia: entro quanto tempo deve iniziare l’esecuzione forzata

 

residenzaPer avviare un pignoramento l’Equitalia, attraverso il suo agente della riscossione, non può attendere il tempo della prescrizione della cartella esattoriale di 10 anni.

La Cassazione con la pronuncia n. 12263 del 25.05.2007 e n. 9617/2014 ha ribadito che il diritto da parte di Equitalia ad avviare esecuzione forzata nei confronti del debitore si estingue nei termini di riscossione del tributo o contributo, cioè dai 5 anni ai 10 anni.

Continua a leggere…

Riprenditi il tuo onore da imprenditore contro equitalia banche e debiti

Oggi molti imprenditori hanno difficoltà a svolgere la loro attività  perché le banche non aprono facilmente il conto corrente, perché equitalia ignora il loro conto corrente oppure sono soffocati dalle tasse. Se fai parte di questi imprenditori:

A) Ho debiti Equitalia e mi hanno pignorato il conto corrente;

B) Ho debiti nei confronti della banca e non mi rilasciano più assegni; 

C) Ho debiti Iva, Ires, Irap e verso fornitori e non riesco più a pagare;

D) La tassazioni in Italia mi sta soffocando e rischio di licenziare i dipendenti;

E) La tassazione in Italia mi sta soffocando e rischio di chiudere la mia attività;

F) Sono stato protestato e non riesco più a svolgere la mia attività perché la banca mi ha chiuso i conti correnti;

G) Sono fallito e non riesco più a svolgere attività d’impresa perché non mi aprono un conto corrente;

equitalia banche e debiti sono il cancro della crisi.

Possiamo aiutarti a riscattare la tua dignità di Imprenditore.