Vendere nelle fiere in Europa: sai come gestire beni, IVA e dazi?

Vendere beni all'estero in fiera
Sempre più imprenditori italiani partecipano occasionalmente oppure assiduamente a fiere in paesi della Unione Europea e ci si chiede quale comportamento adottare per i beni venduti nelle fiere di paesi UE con particolare attenzione nell’ambito Iva.

Si pensi ad un imprenditore italiano che partecipa ad una fiera in uno Stato membro, e che si ritrova a dover adempiere a regole nuove dettate dai regolamenti europei ed a dover adempiere a regole del paese ospitante la fiera.

Continua a leggere…

Le lavorazione intra-Ue ed il regime Iva da adottare

cessioni ceeDicasi lavorazione intra-ue quelle attività volte a trasferire un bene di propria produzione presso altro paese membro dell’Unione europea, per la sua trasformazione o implementazione a seguito di successiva vendita ad un terzo paese membro dell’Unione europea.

Quale comportamento dovranno avere i paesi facenti parte dell’Unione europea in campo iva?

Continua a leggere…

Esenzioni fiscali agli Stati partecipanti all’Expo con stabile organizzazione

EXPO Milano 2015L’Agenzia delle Entrate con una circolare ha pubblicato una panoramica di tutte le agevolazioni a favore dei partecipanti esteri e stabile organizzazione all’evento internazionale che avrà luogo da maggio a ottobre nel 2015.

L’esenzione totale riguarda le imposte dirette (Ires, Irpef, Irap e relative addizionali) e indirette da parte dello Stato Italiano. Inoltre tutte le operazioni finanziarie saranno esenti da imposte di registro, di bollo, ipotecarie e catastali, pur restando l’obbligo di registrazione in caso di compravendita di beni immobili, di costituzione o cessione di diritti, e di locazioni.
Continua a leggere…