L’iva aumenterà temporaneamente al 22% per poi passare al 23%

Sono ore drammatiche per il governo Letta. L’amara e onesta constatazione di aver infranto, seppur di poco, il limite del 3 per cento nel deficit 2013, a pochi mesi dall’uscita dalla procedura europea, e con l’incubo di ritornarci subito, ha creato nell’esecutivo un’atmosfera nella quale la delusione si mischia all’impotenza. L’aumento dell’Iva dal 21 al 22 per cento dal primo ottobre non appare più evitabile, e nemmeno rinviabile. Il ministro dell’Economia Fabrizio Saccomanni lo ha detto con chiarezza sia al premier Letta, sia al presidente della Repubblica. Non accetterà altri compromessi. Ed è pronto a dimettersi. La lettera non l’ha ancora scritta, ma è come se lo avesse già fatto. La tentazione di formalizzarla è cresciuta dopo aver letto le dichiarazioni di Epifani, a cui si sono aggiunte ieri quelle di Alfano, entrambi fermamente contrari al ritocco dell’Iva.

Continua a leggere…

La Service Tax quanto costerà agli Italiani?

Aprire una Ltd in Malta ed operando in Italia con l’appoggio della consulenza fiscale internazionale della Shelfind Limited, dove opero come Consulente, può risultare molto utile, soprattutto per gestire in tranquillità i propri affari tra molteplici regolamentazioni, con un occhio all’ottimizzazione del carico fiscale della propria società.

La gioia seguita all’abolizione dell’Imu 2013 da parte del governo Letta è durata poco, lasciando il campo a un sospetto atroce: quanto costerà alle tasche degli italiani la cancellazione della tassa sulla casa?

Un dubbio legittimo ma reso vano dalla notizia che l’imposta dal prossimo anno tornerà sotto mentite spoglie.

Non si chiamerà più Imu ma Service Tax e ingloberà al suo interno anche la Tares, che a sua volta aveva sostituito Tarsu e Tia.

Un labirinto in cui è difficile orientarsi, ma una cosa è sicura, il conto sarà molto salato. Continua a leggere…

I vantaggi di una Limited in Malta per chi svolge attività di servizi, commercio e artigianato sono innumerevoli

Le LTD oggi sono la soluzione migliore per sviluppare la Tua attività in Europa. In Malta le regole, leggi e norme per le LTD sono molto snelle e permettono di intraprendere l’attività senza tanti cavilli burocratici e senza costi elevati.
Le persone sono libere di scegliere la Nazione che applica la legislazione più conveniente e la burocrazia più snella e più efficace (Corte di Giustizia CE).
Molti imprenditori si sono affacciati a questa nuova esperienza e il fenomeno continua la sua espansione grazie anche alla precedente esperienza positiva degli imprenditori tedeschi e inglesi.

Continua a leggere…