Fatturazione Elettronica: l’AE dovrà fornire gratuitamente i software

fatturazione-elettronica

Entro il 1 luglio 2016 l’Agenzia delle Entrate dovrà fornire gratuitamente il software che permette di gestire la fatturazione elettronica e conservarla elettronicamente, mentre entro il 1 luglio 2017 il Ministero delle Finanze dovrà mettere a disposizione il sistema SBI di interscambio delle fatture.

Chiamata semplificazione fiscale è il decreto legislativo 127/2015 pubblicato in Gazzetta Ufficiale al numero 190 del 2015 che dispone le regole e le modalità di invio della fattura elettronica anche tra privati o meglio tra B2B e B2C. Continua a leggere…

L’Azerbaigian e il suo regime fiscale per persone fisiche e giuridiche

azerbaigian

Situato nel Caucaso l’Azerbaigian è una repubblica indipendente con una economia basata sulla estrazione di petrolio e gas naturale con una fiorente agricoltura. Fiscalmente il paese ha due regimi differenti:

  1. PSA Production Sharing Agreements (la maggior parte delle attività)
  2. HGA Host Governmente Agreements (legato alle attività petrolifere)

Continua a leggere…

Finanziamenti alla Delocalizzazione e società miste

Delocalizzazione e società miste

Il Ministero degli Affari Esteri ha da tempo messo sul campo alcuni strumenti finanziari nel partenariato pubblico-privato per la Cooperazione allo Sviluppo.

Finanziamenti alla Delocalizzazione:

L’art. 7 della Legge 49/87 prevede il finanziamento alle imprese italiane per la realizzazione di imprese miste (formate da soci italiani ed esteri) nei paesi in via di sviluppo, e dopo la delibera CIPE n.56/13 sono stati stanziati dei fondi  per gli imprenditori che vogliono investire all’estero. Continua a leggere…

MOSS per il regime dei minimi: è possibile aderire

Moss per il regime dei minimi

Moss per il regime dei minimi, è possibile beneficiare di questa possibilità? Sì.

Abbiamo più volte parlato del MOSS (Mini One Stop Shop), e ricordiamo che anche gli operatori economici in regime agevolato posso aderirvi, come nello stesso ugual modo gli stessi operatori economici nel regime dei minimi che forniscono servizi digitali verso consumatori privati comunitari (B2C) hanno l’obbligo di identificarsi nel paese del cliente con la Rappresentanza Fiscale oppure con il MOSS, al fine di corrispondere l’Iva dovuta. Continua a leggere…

Non imponibili art. 9: novità 2015 per le cessioni Intra Cee

Non imponibili art. 9

La Legge Europea 2014 n. 115/2015 entrerà in vigore il 18 agosto 2015  prevede nuove disposizioni in materia di fiscalità per i servizi accessori connessi agli scambi internazionali, con riferimento alle piccole spedizioni di carattere non commerciale e le spedizioni di valore trascurabile. Novità quindi per la lista dei non imponibili art. 9. Continua a leggere…

Decade l’elusione fiscale dal tavolo del REATO

Elusione fiscale

Ebbene si, l’elusione fiscale non è più reato.

Emanato il DECRETO LEGISLATIVO 5 agosto 2015, n. 128 che comporta l’abrogazione dell’articolo 37 bis del Dpr 600/73 (per il quale era possibile ipotizzare delle violazioni penali tributarie in presenza del superamento delle previste soglie di punibilità) in quanto ricompreso in futuro nella più generale (nuova) disciplina dell’art. 10 bis della legge 212/2000. Continua a leggere…

Nuova residenza digitale in Italia, respiro anche per le nostre imprese?

Residenza digitale in Italia

Abbiamo pubblicato qualche giorno fa l’articolo sulla e-residency in Estonia, sconvolgendo molti lettori e raccogliendo molte critiche e offese gratuite. Dobbiamo imparare ad essere più critici con noi stessi e domandarci se la crisi in Italia non sia frutto anche dei nostri comportamenti rivolti a colpevolizzare gli altri pur rimanendo seduti in quella sedia, d’avanti a facebook, sparando offese gratuite a tutti. Oggi parliamo della residenza digitale in Italia, sperando in una reazione migliore. Continua a leggere…