Aziende che scambiano beni in UE: come evitare gli errori fiscali e usufruire delle esenzioni

Aziende che scambiano beni in UE: come evitare gli errori fiscali e usufruire delle esenzioni Iva

Per usufruire delle esenzioni Iva ed evitare errori fiscali, come possono procedere gli imprenditori prima di chiudere un contratto di fornitura, de-localizzare o internazionalizzare la propria azienda? Facendo valutare la propria situazione a un fiscalista esperto, che conosca a fondo le normative e le sentenze europee sugli scambi, e vi metta al sicuro realizzando un Business Project Asset e una European Business Strategy.
Vediamo il caso specifico delle aziende che cedono beni a soggetti EXTRA UE, ma consegnano entro i confini dell’Unione Europea.

Continua a leggere…

Le lavorazione intra-Ue ed il regime Iva da adottare

cessioni ceeDicasi lavorazione intra-ue quelle attività volte a trasferire un bene di propria produzione presso altro paese membro dell’Unione europea, per la sua trasformazione o implementazione a seguito di successiva vendita ad un terzo paese membro dell’Unione europea.

Quale comportamento dovranno avere i paesi facenti parte dell’Unione europea in campo iva?

Continua a leggere…

De-localizzare a San Marino, i vantaggi Iva per gli imprenditori

l'iva a san marinoOggi sempre più imprese scelgono di de-localizzare la propria impresa a San Marino per via dei vantaggi Iva per gli imprenditori.  

Gli imprenditori in Italia sono portati a considerare l’Iva una imposta per via dell’onere finanziaria elevato che viene sostenuto dall’impresa per un tempo troppo lungo. Mentre esistono differenti modalità applicative tra l’Iva in San Marino e l’Iva in Italia che attraggono l’imprenditore italiano a de-localizzare l’impresa in San Marino.

Oggi gli imprenditori italiani sopportano un onere finanziario causato dall’esborso anticipato che non potrà essere recuperato in tempi brevi ma in tempi biblici ed al contrario abbiamo gli imprenditori a San Marino che si rivedono il rimborso dell’Iva in pochi giorni, per cui l’Iva in San Marino “non grava” poiché prontamente rimborsata.

Continua a leggere…