• Milano / Genova / Firenze / Roma / Napoli / Bari
  • Protezione del patrimonio, pianificazione del patrimonio e trust

Commissione Tributaria Regionale Lombardia, Milano – 9 luglio 2019

Il conferimento di azioni di una società in un trust avente quale beneficiario il disponente e istituito per la ragione che questi aveva assunto un incarico nel gruppo cui apparteneva detta società è esente dall’imposta di donazione in quanto non realizza alcun effetto traslativo. Tale operazione costituisce una donazione a se stesso e dunque anche il ritorno delle azioni al disponente-beneficiario non sconta imposta di donazione.