San Marino chiarisce la Stabile Organizzazione e la residenza

San Marino chiarisce la Stabile Organizzazione e la Residenza:
Subito dopo l’entrate di San Marino nella lista dei Paesi in White List e dopo la convenzione sulle doppie imposizioni, si è provveduti a chiarire la Stabile Organizzazione ed il concetto di residenza.
Il ministero delle Finanze di San Marino ha trattato i temi della stabile organizzazione e della residenza. Infatti per quest’ultimo viene offerto un quadro completo nell’accordo contro le doppie imposizioni. Per quanto riguarda la Stabile Organizzazione vengono definiti meglio i requisiti di esistenza e configurabilità.

Si ricorda che la convenzione sulle doppie imposizioni in relazione al livello fiscale tra i due Stati è entrata in vigore a inizio anno in occasione dell’uscita della Repubblica di San Marino dalla lista dei Paesi in Black List.

Nelle prossime pubblicazioni parlermo più approfonditamente dello stato di San Marino ella sua Stabile Organizzazione e residenza.

Condividi
Tieniti sempre aggiornato!
Unisciti al nostro Canale Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo sul questo Blog.
Hai bisogno della nostra consulenza?
Ti richiameremo per una prima valutazione gratuita relativa al tuo caso.
Scritto da
Piero Di Bello

Appassionato e dinamico consulente esperto in Protezione e Pianificazione consapevole del Patrimonio delle famiglie e delle imprese, associato della prestigiosa Associazione “Il Trust in Italia”.
Esperto in Fiscalità Internazionale e Strategie d’Impresa, coadiuva continuamente gli imprenditori nel disegnare il proprio business.

Visualizza tutti gli articoli
Scritto da Piero Di Bello

Piero Di Bello

Appassionato e dinamico consulente esperto in Protezione e Pianificazione consapevole del Patrimonio delle famiglie e delle imprese, associato della prestigiosa Associazione “Il Trust in Italia”.
Esperto in Fiscalità Internazionale e Strategie d’Impresa, coadiuva continuamente gli imprenditori nel disegnare il proprio business.