Come cambiare nome: ogni anno 1.500 persone lo fanno così

A volte è neces­sario tagliare i ponti con il pas­sato andando all’e­stero, a volte è neces­sario cam­biare il pro­prio nome o cognome perché ridi­colo, a volte la pre­senza di più nomi può creare per­ples­sità a terzi. Abbiamo veri­fi­cato che ogni anno ci sono in Italia circa 1.500 per­sone che ricor­rono a questa pra­tica. Di seguito una sem­plice guida con i due casi più frequenti.

Come cambiare nome e cognome

  • Inol­trare richiesta al Pre­fetto della pro­vincia di residenza;
  • Il Pre­fetto inoltra la domanda al Mini­stero degli Interni;
  • Risposta affer­ma­tiva del Mini­stero degli Interni
  • Affis­sione per 30 giorni all’Albo Pre­torio del Comune di nascita e residenza;
  • Dopo i 30 giorni Istanza al Pre­fetto com­pe­tente per l’i­noltro del­l’av­ve­nuta affissione;
  • Emis­sione del Decreto di cambio cognome del Mini­stero degli Interni.

I docu­menti neces­sari sono 1 marca da bollo da € 16,00, il modello per il cambio cognome, il modello per il cambio nome, dichia­ra­zione sosti­tu­tiva di cer­ti­fi­ca­zione, dichia­ra­zione del motivo di cambio cognome e nome, copia docu­mento d’identità.

Come cambiare nome se questo è definibile “ridicolo”

  • Inol­trare richiesta al Pre­fetto della pro­vincia di residenza;
  • Affis­sione per 30 giorni all’Albo Pre­torio del Comune di nascita e resi­denza a cura del Prefetto;
  • Dopo i 30 giorni il Pre­fetto emette il Decreto.

I docu­menti neces­sari sono 1 marca da bollo da € 16,00, il modello per il cambio cognome, il modello per il cambio nome, dichia­ra­zione sosti­tu­tiva di cer­ti­fi­ca­zione, dichia­ra­zione del motivo di cambio cognome e nome, copia docu­mento d’identità.

Si ricorda che è pos­si­bile acqui­sire il cognome della madre così come pre­visto dal Decreto del Pre­si­dente della Repub­blica n. 396 del 03/11/2000.

Con­di­vidi
Tieniti sempre aggiornato!
Unisciti al nostro Canale Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo sul questo Blog.
Hai bisogno della nostra consulenza?
Ti richiameremo per una prima valutazione gratuita relativa al tuo caso.
Scritto da
Piero Di Bello

Appassionato e dinamico consulente esperto in Protezione e Pianificazione consapevole del Patrimonio delle famiglie e delle imprese, associato della prestigiosa Associazione “Il Trust in Italia”.
Esperto in Fiscalità Internazionale e Strategie d’Impresa, coadiuva continuamente gli imprenditori nel disegnare il proprio business.

Visualizza tutti gli articoli
Scritto da Piero Di Bello

Piero Di Bello

Appassionato e dinamico consulente esperto in Protezione e Pianificazione consapevole del Patrimonio delle famiglie e delle imprese, associato della prestigiosa Associazione “Il Trust in Italia”.
Esperto in Fiscalità Internazionale e Strategie d’Impresa, coadiuva continuamente gli imprenditori nel disegnare il proprio business.