Fondo Patrimoniale ed Esecuzione Forzata sui beni

L’art.170 c.c, nel disciplinare le condizioni di ammissibilità dell’esecuzione sui beni costituiti nel fondo patrimoniale, detta una regola applicabile anche all’iscrizione di ipoteca non volontaria, ivi compresa quella di cui all’art. 77 del D.P.R. n. 602 del 1973.

L’esattore può iscrivere ipoteca su beni appartenenti al coniuge o al terzo, conferiti nel fondo, se il debito sia stato da loro contratto per uno scopo non estraneo ai bisogni familiari, ovvero — nell’ipotesi contraria — purché il titolare del credito, per il quale l’esattore procede alla riscossione, non sia a conoscenza di tale estraneità, dovendosi diversamente ritenere illegittima l’eventuale iscrizione comunque effettuata (vedi anche Cassazione, ordinanza 15 marzo 2019, n.7497, prima sezione civile).

Il debito contratto per i bisogni della famiglia, quindi, è garantito dal Fondo Patrimoniale e da tutti i suoi beni.

Premesso ciò, è necessario sottolineare che in diritto l’ipoteca, disciplinata dagli articoli 2808 e seguenti c.c., è un diritto reale di garanzia che non consente in alcun modo il godimento dell’immobile a chi ne è titolare.

Il codice civile, infatti, prevede tre tipi di ipoteca: legale, giudiziaria e volontaria.

Ricordiamo ai lettori che, da recenti sentenze, anche i debiti verso la Pubblica Amministrazione sono stati equiparati ai debiti per scopi familiari, in quanto la loro formazione proviene dalla produzione di un reddito per scopi familiari.

Ecco perché il Fondo Patrimoniale, ormai, non è più utilizzato ed anzi ne è sconsigliato l’utilizzo.

Condividi
Tieniti sempre aggiornato!
Unisciti al nostro Canale Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo sul questo Blog.
Hai bisogno della nostra consulenza?
Ti richiameremo per una prima valutazione gratuita relativa al tuo caso.
Scritto da
Piero Di Bello

Appassionato e dinamico consulente esperto in Protezione e Pianificazione consapevole del Patrimonio delle famiglie e delle imprese, associato della prestigiosa Associazione “Il Trust in Italia”.
Esperto in Fiscalità Internazionale e Strategie d’Impresa, coadiuva continuamente gli imprenditori nel disegnare il proprio business.

Visualizza tutti gli articoli
Scritto da Piero Di Bello

Piero Di Bello

Appassionato e dinamico consulente esperto in Protezione e Pianificazione consapevole del Patrimonio delle famiglie e delle imprese, associato della prestigiosa Associazione “Il Trust in Italia”.
Esperto in Fiscalità Internazionale e Strategie d’Impresa, coadiuva continuamente gli imprenditori nel disegnare il proprio business.