Agevolazioni Fiscali: il Patent Box

Dopo esserci occupati, in un precedente articolo, del credito d’imposta per la ricerca e sviluppo e l’innovazione, approfondiamo oggi un’ulteriore agevolazione fiscale prevista dal nostro ordinamento per le società: il Patent Box.

Il regime Patent Box, particolarmente in voga nell’anno 2015 (essendo all’epoca agevolabili anche i marchi), è stato negli ultimi anni inspiegabilmente sottovalutato dalle PMI italiane.

Che cos’è il Patent Box?

È un regime opzionale di tassazione agevolata dei redditi derivanti dall’utilizzazione o dalla concessione in uso di alcune tipologie di beni immateriali.

Chi può fruire dell’agevolazione?

Possono fruire dell’agevolazione i titolari di reddito d’impresa, a prescindere dalla natura giuridica, dalla dimensione e dal settore produttivo di appartenenza degli stessi a condizione che svolgano attività di ricerca e sviluppo.

Quali sono i beni immateriali agevolabili?

Sono agevolabili i redditi derivanti dall’utilizzo dei seguenti beni immateriali:
• software coperto da copyright;
• brevetti industriali;
• disegni e modelli;
• processi, formule e informazioni relativi ad esperienze acquisite nel campo industriale, commerciale o scientifico giuridicamente tutelabili.

Come anticipato in precedenza, dal 2017 non sono più oggetto dell’agevolazione i marchi di impresa.

Come si determina l’agevolazione Patent Box?

L’agevolazione consiste nella detassazione ai fini IRES e IRAP del 50% dei redditi derivanti dalla concessione in uso o dall’utilizzo diretto dei beni immateriali agevolabili.

Come si opta per il Patent Box?

Dal 2019, in alternativa alla procedura di ruling (particolarmente lunga e onerosa), è possibile determinare direttamente il reddito agevolabile, indicando le informazioni necessarie alla determinazione e al modello di calcolo del reddito da detassare nella cd. Patent Box Documentation.

Se il fatturato della tua impresa o parte dello stesso deriva dallo sfruttamento diretto (per esempio la concessione di un brevetto a terzi) o indiretto (per esempio la vendita di un prodotto brevettato), contattaci per verificare se puoi fruire dell’agevolazione in oggetto.

Condividi
Tieniti sempre aggiornato!
Unisciti al nostro Canale Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo sul questo Blog.
Hai bisogno della nostra consulenza?
Ti richiameremo per una prima valutazione gratuita relativa al tuo caso.
Scritto da
Pietro Cumpostu

Dottore Commercialista e Revisore Legale dei Conti con sede a Milano, è esperto e studioso in materia di fiscalità nazionale ed internazionale, Transfer Pricing, riorganizzazioni societarie e operazioni straordinarie.
Ricopre diverse cariche di revisore unico e sindaco effettivo di dinamiche PMI italiane.

Visualizza tutti gli articoli
Scritto da Pietro Cumpostu

Pietro Cumpostu

Dottore Commercialista e Revisore Legale dei Conti con sede a Milano, è esperto e studioso in materia di fiscalità nazionale ed internazionale, Transfer Pricing, riorganizzazioni societarie e operazioni straordinarie.
Ricopre diverse cariche di revisore unico e sindaco effettivo di dinamiche PMI italiane.