L’Intestazione Fiduciaria di quote

Capita spesso che, per motivi com­mer­ciali o per­so­nali, l’imprenditore si rivolga a per­sone o società di fiducia cui inte­stare le pro­prie quote sociali al fine di non appa­rire nella com­pa­gine sociale.

È bene pre­ci­sare che questa è una inter­po­si­zione reale e non fit­tizia, in quanto ormai la giu­ri­spru­denza indi­vidua nel fidu­ciante il tito­lare sostan­ziale. Infatti, nella par­te­ci­pa­zione, si rea­lizza una tem­po­ranea discrasia tra l’apparenza e la realtà, ovvero tra chi detiene le quote e l’effettivo pro­prie­tario delle stesse.

L’obbligazione che viene assunta dal fidu­ciario (colui che si intesta le quote e le ammi­ni­stra) ha un ulte­riore impegno, cioè quello di ritra­sfe­rire al fidu­ciante la quota non appena si veri­fichi un deter­mi­nato evento.

Gli inte­ressi di questo negozio fidu­ciario detto “sta­tico” sono diversi:

  • man­te­nere la riservatezza;
  • non risul­tare tito­lare di deter­mi­nati beni;
  • evi­tare aggres­sioni da parte di creditori.

Hai fini civi­li­stici il con­tratto fidu­ciario, dove il fidu­ciario è una per­sona fisica, è qua­li­fi­cato come una inter­po­si­zione reale, quindi il reale pro­prie­tario è il fidu­ciario, così come evi­den­ziato dalla pro­nuncia della Cas­sa­zione del 21/03/2016 n. 5507, ed anche quanto espresso dal Tri­bu­nale di Roma il 25/08/2016, o ancora la pro­nuncia di Cas­sa­zione del 02/05/2007 n. 10121.

Anche la sen­tenza di Cas­sa­zione del 27/11/1999 n. 13261 ha con­fer­mato l’interposizione reale della quota, con l’obbligo per il fidu­ciante di man­le­vare il fidu­ciario, anche fiscal­mente, in quanto, nella scrit­tura pri­vata sot­to­scritta tra il fidu­ciante ed il fidu­ciario, ciò era previsto.

L’intestazione fidu­ciaria gode di un’abbon­dante ed esau­riente giu­ri­spru­denza che per­mette un ampio ed esau­stivo uti­lizzo, quindi si rende oppor­tuno appro­fon­dirne le poten­zia­lità ed affi­darsi a pro­fes­sio­nisti com­pe­tenti per sfrut­tare questo stru­mento nel modo più ade­guato ad ogni spe­ci­fico caso.

Con­di­vidi
Tieniti sempre aggiornato!
Unisciti al nostro Canale Telegram per ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo sul questo Blog.
Hai bisogno della nostra consulenza?
Ti richiameremo per una prima valutazione gratuita relativa al tuo caso.
Scritto da
Piero Di Bello

Appassionato e dinamico consulente esperto in Protezione e Pianificazione consapevole del Patrimonio delle famiglie e delle imprese, associato della prestigiosa Associazione “Il Trust in Italia”.
Esperto in Fiscalità Internazionale e Strategie d’Impresa, coadiuva continuamente gli imprenditori nel disegnare il proprio business.

Visualizza tutti gli articoli
Scritto da Piero Di Bello

Piero Di Bello

Appassionato e dinamico consulente esperto in Protezione e Pianificazione consapevole del Patrimonio delle famiglie e delle imprese, associato della prestigiosa Associazione “Il Trust in Italia”.
Esperto in Fiscalità Internazionale e Strategie d’Impresa, coadiuva continuamente gli imprenditori nel disegnare il proprio business.